Lanzo Torinese (TO), domenica 4 febbraio 2018

BALAMUNT – PIVIELLE 2 – 3

(25/20 – 18/25 – 25/22 – 17/25 – 9/15)

PIVIELLE: Bosticco, Casale, Falchero, Fraternali, Gallo, Guarnieri, Jannuzzo, Massa, Paone, Pedrini, Pezzana, Sancio. Non convocate: Barbuto, Casetti, Dell’Utri, Laguzzi, Rao, Sala.

Allenatore: Walter Bertolone. Dirigente: Roberto Rao.

Domenica 04/02/18 è andato in scena l’atteso derby con il Balamunt. Le nostre ragazze hanno sfidato le pari età del Balamunt in quel di Lanzo in una ostica trasferta per la 10° giornata del girone A. La partita era sentitissima da ambo le parti, sia perché le due compagini guidavano la classifica con un solo punto di distacco e sia per la partita dell’andata, quando un arbitraggio impreciso aveva scatenato parecchie polemiche.

La partita cominciava quindi con molta tensione e sembrava che la squadra maggiormente in sofferenza fosse proprio la Pvl, mentre le lanzesi sembravano più a proprio agio. In effetti partiva meglio il Balamunt e mantenendo sempre un certo vantaggio chiudeva il set imponendosi 25 a 20.

Pronta la reazione delle pivielline che una serie di buone battute ed efficaci attacchi, staccava il Balamunt senza consentire alle avversarie di recuperare e chiudeva il set 25 a 18.

L’altalena delle emozioni non era finita, tutt’altro e il Balamunt sfruttando qualche errore di troppo delle nostre ragazze si portava ad un soffio dal chiudere il set. L’orgoglio delle pivielline che non volevano cedere, le portava a rimontare ed a sfiorare il miracolo, ma l’impresa si infrangeva proprio in vista del traguardo e le lanzesi riuscivano ad imporsi 25 a 22.

Il 4° set vedeva ripetersi il copione fin lì andato in scena, ovvero il trionfo della squadra che giocava a destra delle tribune. Toccava alla Pvl quel campo e come era successo negli altri set, giocava meglio delle avversarie e sfruttando qualche errore del Balamunt, chiudeva 25 a 17 il set.

Come all’andata, tutto si decideva al 5° set e le pivielline sembravano avere più energie mentali a disposizione da mettere in campo e cambiava campo in vantaggio 8 a 4, andando a finire la partita sul campo fin lì amico, chiudendo 15 a 9 in proprio favore la partita. Il commento di coach Bertolone:

”Risultato di prestigio considerando il valore della società avversaria.”

 

Campionato UISP | UNDER 14 Femminile | Girone A | Giornata 10

Potrebbe anche interessarti