Leinì (TO), venerdì 2 marzo 2018

PIVIELLE Leinì – MTV Gialla

Parziali: (25 – 23) (25 – 17) (25 – 20)

PIVIELLE: Campo: palleggio: Mano; opposto: Camerlo; bande: Pozzo – Crosetto ; centri: Mapelli –  Marchis; libero: Castagno Larè. Panchina: Moglio, Quaranta, Manassero, Trogolo, E. Casetti

Allenatore: Giusva Marchetto. Dirigente: Graziano Abbate.

La fine del campionato sta per concludersi e i play off sono sempre più vicini. Per avvicinarsi a questa seconda tournée di partite la PVL Leinì affronta in casa l’ MTV Gialla.

1° set: Le mura di casa ormai ci sono amiche, le ragazze di Giusva Marchetto sfruttano ogni angolo della palestra per provare a guidare il set. La testa, la determinazione e la grinta ci sono. Gioco pulito fino a metà set. La tensione inizia a farsi sentire e a giocare brutti scherzi ma le nostre atlete riescono a superare, insieme, anche questa “problematica” aggiudicandosi il primo parziale per 25 – 23.

2° set: Stessa formazione di partenza. Partita semplice all’ apparenza che vede però alcuni errori che cedono qualche punto alle avversarie. Queste imprecisioni sono state cancellate da una conclusione di set con un punteggio di 25 – 17.

3°set: formazione uguale alla conclusione del secondo set che ha visto l’ingresso di Manassero al posto di Pozzo. Al primo time out chiamato dall’ MTV Gialla, le ragazze “marchiate” Cerealterra conducono il set 5 – 0. Il terzo set è quello più difficile, quello che può segnare una vittoria netta o riaprire la partita. Ed è proprio in questo set che un po’ di tensione ritorna sulle nostre atlete. Le avversarie approfittano di questa tensione riuscendo a recuperare 9 punti. Questo fa male alle ragazze di coach Marchetto che reagiscono portandosi a casa anche questo parziale per 25 – 20.

Con questa netta vittoria la PVL Leinì si mette altri 3 punti in tasca e vola a più 9 dalla seconda in classifica. Il primo posto è stato ottenuto sudando, facendo sacrifici e dando il meglio in qualsiasi circostanza. Alcune sconfitte ci sono state ma è da queste che si impara, provando a migliorare il gioco in ricezione e in difesa ma anche cercando di aumentare l’intesa tra le ragazze senza dover aprire bocca. Una stagione ricca di emozioni che non finiscono qua. La prossima settimana ci sarà il derby delle valli, PVL contro Balabor. La squadra invita tutta la società a fare il tifo in questa importante sfida. Commento coach Marchetto:

Questa sera vinciamo ma non convinciamo, forse la testa era gia’ ai play off. Gara sotto tono e parecchi errori fanno si che la vittoria di questa sera che ci  proietta direttamente ai play off appunto con due gare di anticipo, non sia ricordata come una delle migliori. E’ vero che, scendevamo in campo dopo 3 o 4 gare disputate in maniera egregia e senza sbavature, ma questo non deve essere un punto di arrivo per il proseguo al nostro obbiettivo. Già dalla prossime gare, il derby contro il BALABOR fuori casa e l’ultima in casa contro CHISOLA, mi aspetto RISPOSTE di forte personalità e determinazione, senza pensare che ormai i giochi siano fatti, perchè è proprio dalle gare che non hanno più nulla da dire (a livello di classifica) che si può crescere caratterialmente e aspirare a grandi risultati. Convinto come sempre, fino alla fine, che tutto sia POSSIBILE,  con forza urlo il nostro motto…. LA NOTTE E’ GIOVANE…YOU-UH.

 

Campionato FIPAV | Prima Divisione Femminile | Girone B | Giornata 16

Potrebbe anche interessarti