Cumiana, venerdì 2 marzo 2018

GIAVENO BZZ FALCO – PIVIELLE CEREALTERRA 0 – 3

(24/26 – 23/25 – 20/25)

PVL: Cagliero (K) 11, Casetti (L1), Chiarella 2, Colombo 2, Cozzi 4, De Rosa 6, Faccilongo, Forna 1, Jannuzzo, La Rocca (L2), Pometto 4, Quaranta, Re. Assenti: Broglio, Zigiotti.

Allenatore: Andrea Foieri. Dirigente Accompagnatore: Erika Falletta.

Nella settimana in cui infuria Burian portando neve e gelo sui campi innevati della provincia di Torino i giovani virgulti piviellini si recano sul campo del Giaveno Bzz Falco. Località di gioco la sperduta Cumiana, terra di campi…e campi…e campi…e….campi…..e finalmente un palazzetto!!! I piviellini arrivano da un buon periodo con tre partite vinte e una persa contro la corazzata Chieri prima in classifica e c’è voglia di continuare la striscia positiva dopo aver salutato Zigio il canadese che nell’ultimo mese ci ha dato una mano e aver recuperato tutta la rosa dai vari acciacchi.

Il primo set parte con Quaranta in palleggio, Pomezio opposto, Kaglie e Andrea Alberto Cozzi in banda, Alfre e Rosys al centro e Casetti “polpaccio grosso” con la maglia di colore diverso a presidiare la difesa. Buona partenza per i piviellini che ingranano subito la partita (succede per prima volta in trasferta!!!..ndr) ma che dopo la metà del set e qualche punto di vantaggio iniziano a tornare i soliti sudandosi seriamente il parziale a causa di qualche errore di troppo e di un buon gioco dei padroni di casa. 26 – 24.

Due cambi nel secondo set con Furna “Uaiss” al posto di Alfre al centro e Kolon opposto per Pomezio. Tranquilli per la vittoria….anzi troppo tranquilli i piviellini ripartono in campo nel secondo set con il freno a mano un po’ tirato lasciando troppo spazio a degli ospiti che galvanizzati da qualche difesa riescono a racimolare qualche punto di vantaggio e a diventare continui nel loro gioco. Qualche frizione in campo anche sui due lati della rete stimola l’entusiasmo e i piviellini punto a punto si riportano in vantaggio aggiudicandosi un set che si credeva oramai perduto per 25 a 23.

Tra il secondo e il terzo set l’allenatore del Giaveno si rivolge in maniera non troppo riverente al nostro “giovane” piviellino Kolon (in PVL nei campionati FIPAV il giocatore più anziano).. Si torna in campo per il terzo set con Alfre al posto di Furna. Il set procede punto a punto con tensione e voglia di vincere da entrambe le parti e soltanto nella seconda parte con alcuni aces in battuta e un paio di attacchi ben piazzati i piviellini riescono a raggranellare tre punti di vantaggio chiudendo poi 25 – 20 e portandosi a casa i 3 punti. Commenta così coach Foieri:

“I ragazzi sono stati bravi a tenere i piedi per terra e a rimanere concentrati durante il match, a parte qualche piccola sbavatura che poteva costarci cara, anche legata allo stile conflittuale imposto dagli avversari. Veniamo da un periodo positivo, anche di palestra, e i risultati sul campo sono evidenti. Occorre avere tuttavia maggior lucidità nel gestire le situazioni non ordinarie, che non devono spaventarci ma permetterci di fare quel passo in più verso la maturità di gioco e di squadra”.

 

CAMPIONATO FIPAV | 1^ DIVISIONE MASCHILE | Girone A | Giornata 16

Potrebbe anche interessarti