Scroll Top
Safeguarding
MODELLO ORGANIZZATIVO E CONTROLLO DELLA ATTIVITA' SPORTIVA

ADEGUAMENTO ALLE POLITICHE DI SAFEGUARDING

Ai sensi del d.lgs. n. 36 del 28 febbraio 2021 e del d.lgs. n. 39/2021 e ss.mm.ii.

La FIPAV garantisce il diritto fondamentale di tutti i tesserati di essere trattati con rispetto e dignità nonché di essere tutelati da ogni forma di abuso, molestia, violenza di genere e da ogni altra condizione di discriminazione, indipendentemente da etnia, convinzioni personali, disabilità, età, identità di genere, orientamento sessuale, lingua, opinione politica, religione, condizione patrimoniale, di nascita, fisica, intellettiva, relazionale o sportiva.

Per la FIPAV, infatti, il diritto alla salute e al benessere psico-fisico dei tesserati costituisce un valore assolutamente primario anche rispetto al risultato sportivo, tanto che chiunque partecipi con qualsiasi funzione o titolo all’attività federale è tenuto a rispettare i predetti diritti dei tesserati.
(fonte: https://www.federvolley.it/index.php/safeguarding).

In ottemperanza al decreto n. 39/2021 e sulla base delle indicazioni fornite alla Federazione dalle Linee Guida del CONI, la Pallavolo Valli di Lanzo emana e pubblica i seguenti documenti:

>| Responsabile Safeguarding:
sig. Graziano Volpe
phone: 347-1585887
email: graziano12volpe@gmail.com

CONTATTI RAPIDI E RIFERIMENTI

A.S.D. PALLAVOLO VALLI DI LANZO
VIA DE AMICIS 5
10073 CIRIE’ – TO – Italia
CF 92010200019
P.IVA 06781080012
SEGRETERIA & AREA ORGANIZZATIVA
Graziano Volpe – 347-1585887 – INVIA MAIL>
Social Media & Comunicazione
Maurizia Anglesio – 348-2838544 – INVIA MAIL>